Raggio di sole

Questa è la storia di mio nonno Rosario. Nato l’1gennaio del 1935, era un uomo alto, magro, occhi verdi con sfumature azzurre, capelli scuri, sempre gentile e amichevole con tutti. Amava vestirsi con camicie colorate ed eleganti, pantaloni di svariati modelli e colori, cravatte con molte fantasie e il tutto accompagnato sempre da un cappello. […]

Raggio di sole Leggi tutto »

Nome e cognome

Dedico questo racconto ad una delle persone che sono più vicine al mio cuore.Il suo nome è Stephanie Caracciolo, ha trentacinque anni e risiede a Salto, in Uruguay.Da sempre, seguo le vicende degli italiani all’estero.Nel 2011, attraverso un contatto comune del Circolo Italiano di Tacuarembó, venni a conoscenza di lei.Iniziammo a scriverci su Facebook ma

Nome e cognome Leggi tutto »

Legami di sangue

La stanza dalle pareti alte e strette era in penombra e intrisa di un silenzio rimbombante o forse era il gonfiore sulla sua fronte a farlo sembrare così tanto fragoroso. La testa le pulsava, gli occhi non smettevano di lacrimare e il corpo tremava di una paura che la rendeva inerme.Si sentiva disorientata, ma provò

Legami di sangue Leggi tutto »

17 marzo

Ragusa 17-03-2024 Oggi è il giorno del tuo compleanno, avresti compiuto 91 anni, ti immagino con un bastone, il viso solcato dalle rughe, la memoria vacillante, gli occhiali appoggiati sul naso Non ci sei più da 18 anni, anche la mamma è morta da sette anni, devastata dal tumore. Sono sola, per le ragioni che

17 marzo Leggi tutto »

Sogno di una notte d’estate del 1943

Giunse su una piccola isola circondata da una soffice nebbia azzurra, del tutto simile al mare, ma non era il mare.Si guardò intorno, del tutto spaesato, notando dei gruppi di persone, vestite nelle fogge più strane, cheparlavano tra loro, senza sentire cosa si dicessero ..S’inoltrò verso l’interno superando quei gruppi, di cui non conosceva nessuno.Giunto

Sogno di una notte d’estate del 1943 Leggi tutto »

Maggio 1989

Questo è un racconto che parla d’amore, ma non ci soffermeremo a raccontare un amore passionale, né tantomeno possessivo, platonico, idealizzato, non corrisposto.Ci sono diverse categorie d’amore, ma l’amore più bello di cui questa storia si farà portavoce è quello inconsapevole dell’adolescenza, che arriva senza che tu te ne accorga, e se ne va senza

Maggio 1989 Leggi tutto »

Correva l’anno 1963

CORREVA L’ANNO 1963: IL TELEVISORE ENTRA NELLA NOSTRA CASA DA PROTAGONISTAIl Televisore entra in casa Battaglia…Da qualche mese mio padre parlava di acquistare un televisore, io vedevo la Tivù solo al Bar dallo zio, mi accompagnava mia madre e insieme guardavamo il telegiornale e il Carosello. Che emozione sapere che papà stava meditando di acquistare

Correva l’anno 1963 Leggi tutto »

Babby

Nella vita non bisogna mai smettere di essere curiosi, perché non è vero che la curiosità uccise la gatta ma la salvò da una vita monotona. E se non fosse stato per la sua curiosità, nessuno avrebbe saputo di questa gatta .La curiosità è un dono che ci è stato fatto: è la capacità di

Babby Leggi tutto »

Amare un poco di più

Credo di essere fortunata nelle mie sventure. Due genitori inesistenti e diciotto anni tra vari istituti. Alla maggior età il matrimonio. Volevo costruire quello che mi era stato negato: una famiglia. Ma probabilmente la fretta non mi è stata amica nemmeno questa volta.Da questa unione sono nati tre bimbi bellissimi, adottati in tenerissima età alla

Amare un poco di più Leggi tutto »